QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

L’appuntamento tanto atteso per la premiazione delle nostre alunne e della nostra Istituzione è alle 10,00 presso l’elegante sala municipale del Comune di Cisterna di Latina (ROMA). La sala che ha poltrone di colore blu è allestita con tante decorazioni floreali di colore giallo, assai amato dalla sfortunata Giulia Brignone a cui il concorso è interamente dedicato. Troneggia sulla sala, piena di ospiti importanti, quali il Sindaco di Cisterna, il giornalista del Mattino Antonio Corbusiero e le varie autorità municipali, uno schermo sul quale sono proiettate le immagini e i video di Giulia. Le nostre alunne, Paola Pescatore della classe III Liceale ad indirizzo classico tradizionale e Rita Eloise Guerriero della classe III SEZ B della scuola secondaria di I grado della nostra Istituzione hanno raggiunto Cisterna la sera prima ed entrano nella sala visibilmente emozionate e trepidanti accompagnate dai loro genitori e dalla Prof.ssa Immacolata Gallone. Il Presidente, Marcello Brignone, papà di Giulia, riceve all’ingresso tutti gli ospiti e fa accomodare le nostre alunne in posti riservati rispettando con puntigliosa meticolosità la sua scaletta. Dopo il saluto delle autorità, con il sottofondo di musiche e balli, arriva il momento tanto atteso della premiazione. Viene chiamata sul palco per ricevere ben 4 attestati di stima per la partecipazione dell’Istituzione al Concorso la Prof.ssa Immacolata Gallone che porta al pubblico il saluto della Dirigente, Prof.ssa Maria Teresa Brigliadoro, e delle colleghe referenti del progetto, Prof.sse Ida Guarino, Ornella Festa e Cinzia Favorito.

Grandi elogi ed applausi giungono da tutto il pubblico.

L’emozione si taglia con il coltello quando le nostre alunne sono chiamate, in due momenti diversi, a recitare sul palco con il microfono e con il supporto di un elegante leggìo le loro poesie. Rita Eloise Guerriero è stata premiata con una poesia assai significativa sul senso della vita che non dovrebbe mai crudelmente essere strappata a chi è tanto giovane. Maria Paola Pescatore ha scritto invece una poesia dai toni struggenti, dedicata ad un amore di cui in fondo ha paura. Entrambe hanno rappresentato la nostra scuola con grande disinvoltura riscuotendo l’applauso e l’ammirazione di un pubblico e di una giuria davvero esigenti e confrontandosi con poeti di varie nazionalità. L’appuntamento si ripeterà tra due anni. Speriamo nella partecipazione sempre più numerosa dei nostri valenti alunni.

  • Premiazione-Concorso-Una-poesia-per-Giulia-1
  • Premiazione-Concorso-Una-poesia-per-Giulia-2
  • Premiazione-Concorso-Una-poesia-per-Giulia-3
  • Premiazione-Concorso-Una-poesia-per-Giulia-4
  • Premiazione-Concorso-Una-poesia-per-Giulia-5
  • Premiazione-Concorso-Una-poesia-per-Giulia-6
  • Premiazione-Concorso-Una-poesia-per-Giulia-7
  • Premiazione-Concorso-Una-poesia-per-Giulia-8

 

 

In primo piano

URP

CONVITTO NAZIONALE" P. Colletta" Avellino
Corso Vittorio Emanuele, 298
Tel: 08251643101
Fax: 08251643102
PEO: avvc01000e@istruzione.it
PEC: avvc01000e@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. avvc01000e
Cod. Fisc. 80003870641
Fatt. Elett. UF53B1